EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Cina, nuovi segnali di debolezza: in calo export e import ad aprile

Cina, nuovi segnali di debolezza: in calo export e import ad aprile
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La Cina ha esportato e importato meno del previsto nel mese di aprile: un nuovo segnale di debolezza che raffredda le speranze di una ripresa della

PUBBLICITÀ

La Cina ha esportato e importato meno del previsto nel mese di aprile: un nuovo segnale di debolezza che raffredda le speranze di una ripresa della seconda economia mondiale.

Le esportazioni si sono ridotte dell’1,8% rispetto all’anno precedente, annullando il rialzo di marzo e confermando i timori del governo di Pechino riguardo il difficile contesto per l’anno in corso.

Quanto alle importazioni, il tonfo è stato del 10,9% rispetto allo stesso periodo del 2015. Un dato che dimostra come la domanda interna resti debole, benché sia aumentata la spesa per le infrastrutture.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni Francia, cosa cambia per l'economia se vince il Rassemblement national?

Dove è più costoso costruire appartamenti in Europa?

Macron ha bloccato la riforma dei sussidi per i disoccupati in vista dei ballottaggi