Acciaierie britanniche, il governo incontra un primo potenziale compratore

Acciaierie britanniche, il governo incontra un primo potenziale compratore
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Accusato dall’opposizione di “dormire al volante” mentre l’intero settore dell’acciaio rischia di finire in mezzo alla strada, il governo di Londra

PUBBLICITÀ

Accusato dall’opposizione di “dormire al volante” mentre l’intero settore dell’acciaio rischia di finire in mezzo alla strada, il governo di Londra prova ad accelerare.

La corsa è quella per trovare un compratore alle operazioni di Tata Steel in Gran Bretagna, messe in vendita la settimana scorsa dal gigante indiano a fronte di continue perdite.

Il ministro per le aziende Sajid Javid ha incontrato un primo potenzale compratore, Sanjeev Gupta, numero uno del gigante delle materie prime Liberty House.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'impatto degli attacchi ucraini sulle raffinerie di petrolio della Russia

Dove in Europa la ricchezza è distribuita in modo più iniquo?

Atterraggio morbido per l'economia italiana: ecco perché l'inflazione in Italia è più bassa