Buenos Aires, allagamenti e disagi per le forti piogge: un uomo trovato morto, cancellati 40 voli

Un residente cerca di sturare un tombino in una strada allagata dopo una forte pioggia ad Avellaneda, alla periferia di Buenos Aires, Argentina, 12 marzo 2024
Un residente cerca di sturare un tombino in una strada allagata dopo una forte pioggia ad Avellaneda, alla periferia di Buenos Aires, Argentina, 12 marzo 2024 Diritti d'autore Natacha Pisarenko/Copyright 2024 The AP. All rights reserved
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La capitale argentina e le zone limitrofe sono state colpite da una violenta tempesta che ha causato l'allagamento di numerosi quartieri, anche a causa dell'ostruzione della rete fognaria. Centomila persone sono rimaste senza elettricità

PUBBLICITÀ

Martedì Buenos Aires e le città limitrofe sono state colpite da intense piogge che hanno causato gravi danni. L'intensità della tempesta è stata tale che in alcuni quartieri della capitale sono caduti cento millimetri di pioggia in sole tre ore, causando numerosi allagamenti di negozi e abitazioni al piano terra. 

Un uomo è stato trovato senza vita nelle acque che hanno inondato le strade di Valentín Alsina, nel sud della Capitale, anche se le autorità non hanno ancora confermato la causa del decesso.

Decine di residenti hanno lottato contro l'acqua e il tempo per mantenere le loro case asciutte e per liberare le grate fognarie ostruite da foglie e detriti. Numerose auto sono state sommerse dalle correnti d'acqua in diverse strade, decine di alberi sono caduti

Nei due aeroporti di Buenos Aires sono stati cancellati almeno quaranta voli a causa dei fulmini e della tempesta, iniziata nella prima mattinata. Circa centomila persone hanno dovuto fare i conti con le interruzioni della corrente elettrica, che hanno coinvolto almeno sei quartieri.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Argentina, la discarica di bare e resti umani non identificati a La Plata

Argentina: proteste contro le riforme di Milei, scontri davanti al parlamento di Buenos Aires

Argentina: primo sciopero generale contro Milei e le sue politiche radicali