Guerra in Ucraina: la Russia consolida le posizioni intorno ad Avdiivka

Edifici danneggiati ad Avdiivka dopo la conquista russa
Edifici danneggiati ad Avdiivka dopo la conquista russa Diritti d'autore AP/Head of the Russian-controlled Donetsk region Denis Pushilin telegram channel
Diritti d'autore AP/Head of the Russian-controlled Donetsk region Denis Pushilin telegram channel
Di Sasha Vakulina
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

In Ucraina l'esercito russo sta consolidando le posizioni intorno ad Avdiivka. Kiev batte in ritirata dietro un'altra linea difensiva più a ovest ma gli osservatori hanno riscontato problemi ed errori di calcolo con le fortificazioni ucraine, anche se l'area si presta bene alle operazioni difensive

PUBBLICITÀ

Le forze ucraine hanno respinto le truppe russe dal villaggio di Orlivka, a ovest di Avdiivka, ma la situazione sul fronte orientale rimane difficile. Lo ha dichiarato giovedì il capo dell'esercito ucraino Oleksandr Syrskyi.

La Russia è avanzata di sei chilometri dopo la conquista di Avdiivka

Orlivka si trova a meno di 2 chilometri a nord ovest di Lastochkyne, una piccola cittadina recentemente occupata dalle forze russe.

Questo territorio a ovest di Avdiivka, città di recente conquistata dai russi, rimane il fulcro dell'offensiva russa in Ucraina orientale, secondo quanto riporta il ministero della Difesa britannico nel suo ultimo aggiornamento. Dalla presa di Avdiivka le forze russe sono avanzate di circa 6 chilometri dal centro della città.

I loro avanzamenti tattici servono principalmente a consolidare le posizioni russe intorno ad Avdiivka. È probabile che Mosca stia anche cercando approfittare del fatto che ci sono meno posizioni fisse e ben difese e meno aree urbane da cui le forze di Kiev possono difendersi.

Problemi con le fortificazioni ucraine a ovest di Avdiivka

Gli ufficiali ucraini continuano a riferire che le forze di Kiev hanno stabilizzato una linea difensiva immediatamente a ovest di Avdiivka, in particolare lungo la linea Tonenke-Orlivka-Berdychi, dove il terreno e diversi bacini idrici sono favorevoli alle operazioni difensive.

Gli osservatori militari ucraini hanno definito le fortificazioni ucraine a ovest di Avdiivka "deludenti" e "problematiche".

Il capo dell'esercito ucraino, Oleksandr Syrskyi, ha dichiarato di aver adottato misure per correggere alcuni errori di calcolo commessi dai comandanti che "hanno influenzato direttamente la stabilità della difesa in alcune aree".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: pressione dei russi a est, nei territori di Avdiivka e Zaporizhzhia

Guerra in Ucraina, Zelensky al vertice in Albania chiede più munizioni

Ucraina, Russia: conflitto "inevitabile" con la Nato se invia truppe, Roma e Berlino frenano