Tuta prende fuoco, muore mentre tenta di spegnere le fiamme

Tragedia nel sud Sardegna, 75enne stroncato da un infarto
Tragedia nel sud Sardegna, 75enne stroncato da un infarto
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CAGLIARI, 02 GEN - E' stato stroncato da un infarto mentre tentava di spegnere le fiamme che avevano avvolto i pantaloni della sua tuta. Un uomo di 75 anni, Giuseppe Scano, è stato trovato privo di vita nella sua abitazione a Furtei, nel sud Sardegna. La scoperta è stata fatta questo pomeriggio dai vigili del fuoco e dai carabinieri, intervenuti a seguito della chiamata dei familiari. Non riuscivano a mettersi in contatto con il parente che non rispondeva al telefono da questa mattina e non apriva la porta di casa chiusa dall'interno. I vigili del fuoco hanno sfondato una finestra e una volta entrati, insieme con i carabinieri, hanno scoperto il corpo senza vita dell'anziano. Era a terra, in bagno, i pantaloni della tuta bruciati e la casa piena di fumo. Secondo l'ipotesi degli investigatori, una scintilla partita dal caminetto ha incendiato i pantaloni della tuta che il 75enne indossava. L'uomo, terrorizzato, ha raggiunto il bagno per spegnere le fiamme. In quel momento, forse per la paura o per il fumo denso ha avuto un infarto fulminante. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, Corte Suprema dà l'ok a Trump: strada spianata verso le elezioni di novembre

Le notizie del giorno | 04 marzo - Serale

Cosa sono la missione Ue Aspides e le altre operazioni nel Mar Rosso: il ruolo dell'Italia