Nel 2023 sono aumentati del 50% i migranti sbarcati

Dal primo gennaio al 29 dicembre sono stati 155.754
Dal primo gennaio al 29 dicembre sono stati 155.754
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 30 DIC - Nel 2023 è aumentato del 50% il numero di migranti sbarcati rispetto all'anno precedente. È quanto emerge dal cruscotto statistico del Viminale, che illustra la situazione a decorrere dal primo gennaio 2023 al 29 dicembre 2023, comparati con i dati riferiti allo stesso periodo degli anni precedenti. Nello specifico, secondo le cifre riferite fino al 29 dicembre 2023, i migranti sbarcati in un anno sono stati 155.754 (oltre 17mila i minori stranieri non accompagnati) mentre nello stesso periodo di riferimento nel 2022 erano stati 103.846. Il picco di sbarchi è stato raggiunto ad agosto, quando i migranti giunti durante tutto il mese sono stati 25.673. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Lo zoo di Madrid restituisce alla Cina una famiglia di cinque panda giganti

Le notizie del giorno | 01 marzo - Pomeridiane

Inflazione nell'eurozona in calo al 2,6% a febbraio