EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Putin verso il quinto mandato annuncia la sua candidatura alle prossime presidenziali

Image
Image Diritti d'autore Alexei Danichev/Sputnik
Diritti d'autore Alexei Danichev/Sputnik
Di Michela Morsa
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Le elezioni si terranno dal 15 al 17 marzo e si voterà anche nelle regioni ucraine annesse illegalmente. Grazie alle sue riforme costituzionali, il leader russo può correre per altri due mandati di sei anni. La sua popolarità è ancora all'80%

PUBBLICITÀ

Vladimir Putin verso il quinto mandato. Il presidente russo ha confermato che si candiderà alle prossime elezioni, che quasi certamente vincerà. L'annuncio, che arriva all'indomani del decreto che ha fissato la data del voto, è stato fatto a bassa voce, in risposta alla domanda di un veterano di guerra durante una cerimonia al Cremlino. 

Il voto sarà spalmato su tre giorni, dal 15 al 17 marzo 2024, su decisione della commissione elettorale, e per la prima volta andranno alle urne anche le quattro regioni ucraine annesse parzialmente e illegalmente dalla Russia. 

"Non nascondo che in altri momenti ho avuto pensieri diversi. Ma ora, avete ragione, è il momento di prendere una decisione. Mi candiderò alla carica di presidente della Federazione russa", si sente dire Putin in un video diffuso dal governo dopo l'evento. 

Tatiana Stanovaya, del Carnegie Russia Eurasia center, ha sottolineato che l'annuncio è stato fatto in modo poco formale invece che con un discorso in diretta televisiva probabilmente nel tentativo del Cremlino di enfatizzare la modestia di Putin e la sua concentrazione sul lavoro invece che su una campagna elettorale. 

Putin gode ancora di un ampio sostegno dopo quasi un quarto di secolo al potere, nonostante la guerra Ucraina e la serie di eventi che si pensava potessero aver corroso la sua aura di invincibilità. 

Secondo il sondaggio indipendente del Levada center, circa l'80% della popolazione approva l'operato del presidente. Che si tratti di un sostegno reale o forzato, con l'opposizione in carcere o in esilio, Putin non avrà seri rivali alle elezioni. 

Il leader russo, 71 anni, è al potere come presidente o come primo ministro dal 2000 e ha già usato due volte la sua influenza politica per modificare la costituzione in modo da poter rimanere al potere.

Dopo due mandati da presidente, nel 2008 si è fatto da parte nel ruolo di primo ministro a causa dei limiti costituzionali, ma ha continuato a comandare mentre il suo stretto collaboratore Dmitry Medvedev fungeva da presidente provvisorio. 

Con una prima riforma costituzionale ha esteso il mandato presidenziale da quattro a sei anni, poi con un altro pacchetto di emendamenti ha azzerato il conteggio dei suoi anni da presidente e ora ha diritto a correre per altri due mandati di sei anni.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Yekaterina Duntsova scende in campo contro Putin: ufficiale la sua candidatura alle presidenziali

Putin visita i nuovi sottomarini nucleari: "Presto in funzione nel Pacifico"

Una 14enne va a scuola con un fucile, spara sui compagni e si uccide: tragedia in Russia, due morti