EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

L'Azerbaigian mostra i muscoli: esercitazioni militari con la Turchia, anche in Nagorno-Karabakh

Baku mostra i muscoli. E i cannoni.
Baku mostra i muscoli. E i cannoni. Diritti d'autore Aziz Karimov/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Aziz Karimov/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Di Euronews World
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'esercitazione congiunta Baku-Ankara coinvolge 3.000 uomini, 130 veicoli corazzati, 100 pezzi di artiglieria e oltre 20 velivoli

PUBBLICITÀ

Al via da lunedì 23 ottobre le esercitazioni militari congiunte dell'Azerbaigian con la Turchia, suo storico alleato.

Le manovre si estendono dalla capitale azera Baku, all'exclave della Repubblica autonoma del Nakhichevan (qui, a fine settembre, si erano incontrati il presidente turco Erdoğan e quello azero Aliyev), situata tra Iran e Armenia, passando per la regione del Nagorno-Karabakh, sulla quale l'Azerbaigian ha ripreso il pieno controllo poche settimane fa, dopo un'operazione militare lampo durata 24 ore.

Esercitazioni fra le montagne del Nagorno-Karabakh.
Esercitazioni fra le montagne del Nagorno-Karabakh.Screenshot Video

Quasi l'intera popolazione armena del Nagorno-Karabakh, circa 120.000 persone, è fuggita in Armenia dopo l'offensiva azera.

L'esercitazione congiunte Baku-Ankara, denominata "Mustafa Kemal Ataturk 2023", che si svolge via terra e via aerea, coinvolge 3.000 uomini, 130 veicoli corazzati, 100 pezzi di artiglieria e oltre 20 velivoli, ha reso noto il Ministero della Difesa azero. 

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Germania media per la pace tra Azerbaigian e Armenia

Elezioni presidenziali Azerbaigian: agli exit poll Aliyev stravince con oltre il 90%

Nagorno-Karabakh: gli eurodeputati chedono sanzioni contro l'Azerbaigian