EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Cresce numero dei migranti in transito a frontiera Ventimiglia

250 pasti al giorno a Caritas Ventimiglia, arrivi da Lampedusa
250 pasti al giorno a Caritas Ventimiglia, arrivi da Lampedusa
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VENTIMIGLIA, 28 SET - Cresce il numero di migranti in transito alla frontiera di Ventimiglia, complici da una parte i respingimenti delle autorità francesi, dall'altra i recenti sbarchi a Lampedusa. E' quanto si può constatare dai pasti, colazione e pranzo somministrati dalla Caritas di Ventimiglia, che sono saliti a 250 al giorno, contro i 180 di una decina di giorni fa. "Si tratta di persone provenienti, nella stragrande maggioranza dei casi, dall'Africa subshariana - afferma Maurizio Marmo, il responsabile della Caritas Intemelia - quindi: Sudan, Eritrea e Costa d'Avorio. Non vediamo in questo momento afgani o siriani, che solitamente percorrono la rotta balcanica". Anche il Punto di Assistenza Diffusa (Pad), situato nei pressi della sede Caritas di via San Secondo, nella città di confine, istituito apposta per accogliere famiglie, in prevalenza donne e bambini, è quasi sempre pieno. Lunedì prossimo dovrebbe arrivare a Ventimiglia il ministro dell'Interno Matteo Piantedosi, atteso per un Comitato sull'ordine e la sicurezza pubblica, con all'ordine del giorno la creazione di un centro di permanenza e rimpatrio (Cpr) a Ventimiglia o nelle strette vicinanze. "Sui Cpr siamo in linea con quanto affermato dalla Cei - afferma Marmo - che dice di rispettare i diritti umani delle persone. Siamo sempre stati dell'idea che servono azioni umanitarie, servizi di accoglienza per le persone in transito e il Cpr non risponderebbe a questi requisiti". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cina e Russia iniziano un'esercitazione congiunta nell'Oceano Pacifico

Commissione Ue, la posizione di Meloni sulla possibile rielezione di von der Leyen

Francia: il presidente Macron accetta le dimissioni del primo ministro Attal