Fiaccolata a Pianello di Ostra per le vittime dell'alluvione

Celebrazioni 15 settembre, messa con Comuni videocollegati
Celebrazioni 15 settembre, messa con Comuni videocollegati
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - OSTRA, 13 SET - Una fiaccolata a Pianello di Ostra (Ancona), con 13 "Luci dal fango", per ricordare le vittime della disastrosa alluvione del 15 settembre 2022. Alle 20.30 di venerdì la fiaccolata, una luce per ogni vittima della tragedia che ha colpito in particolare le province di Ancona e Pesaro Urbino, terminerà al campo sportivo di Ostra dove alle 21.15 verrà celebrata una messa presieduta dal vescovo di Senigallia Franco Manenti, concelebrata dai vescovi delle altre diocesi colpite (Andrea Andreozzi di Fano Fossombrone Cagli e Pergola; Francesco Massara di Fabriano e Matelica), a cui saranno videocollegati i 17 Comuni colpiti e la chiesa di Cantiano, sotto la diocesi di Gubbio (Perugia), dove celebrerà il vescovo Luciano Paolucci Bedini. A Cantiano il 16 settembre, alle 15, un concerto "Un anno dopo. Con il cuore nel fango" con il movimento dei musicisti per le popolazioni alluvionate. Altre iniziative si terranno, in diverso modo e orario, nei vari comuni della vallata del Misa e del Nevola, nell'Alto pesarese per l'anniversario dei tragici eventi che, oltre ai 13 morti (dal piccolo Mattia Luconi, 8 anni, che viveva a San Lorenzo in Campo, a Brunella Chiù, 56 anni, di Barbara, ancora dispersa), causarono danni per miliardi di euro. La celebrazione della messa a Pianello sarà trasmessa in diretta tramite maxischermi in molti comuni colpiti dall'alluvione. Seguirà la simbolica accensione delle luci in alcuni luoghi e monumenti nei vari comuni coinvolti dal Catria a Senigallia: ad Arcevia la croce della chiesa di Monte Sant'Angelo, a Serra de' Conti la torre civica; a Barbara, dove alle 19.30 ci sarà anche una piccola celebrazione per le vittime con il sindaco Riccardo Pasqualini, verranno accesi i riflettori sul fiume sotto il ponte della provinciale vicino al Molino Mariani; luci anche sul ponte in via Nevola a Trecastelli. Anche a Senigallia verrà illuminato un luogo simbolico della città. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza: Israele accetta la proposta per il cessate il fuoco, "ora spetta ad Hamas"

Mar Rosso: affonda la Rubymar attaccata dagli Houthi

Roma, il cancelliere tedesco Scholz a colloquio privato con Papa Francesco