EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Zelensky, messaggio all'Europa: "Insieme sconfiggeremo la Russia"

Il presidente ucraino Zelensky
Il presidente ucraino Zelensky Diritti d'autore Thomas Traasdahl/Thomas Traasdahl/RitzauScanpix
Diritti d'autore Thomas Traasdahl/Thomas Traasdahl/RitzauScanpix
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Un discorso appassionato, quello del presidente ucraino davanti al parlamento danese. Zelensky, nel ringraziare l'Europa per l'invio di F16, ha sottolineato i valori comuni, la vera arma segreta per sconfiggere il nemico russo.

PUBBLICITÀ

Il presidente ucraino ne è convinto. Con la collaborazione dei paesi europei la Russia sarà sconfitta.  E' questo il focus del discorso di Volodimir Zelensky proncunciato davanti al Parlamento danese. Il presidente, ricevuto  al palazzo di Christiansborg a Copenaghen dalla regina Margherita II di Danimarca, ha sottolineato l'importanza fondamentale del sostegno internazionale

Le parole di Zelensky

"Cari amici - ha detto -  oggi siamo certi che la Russia perderà questa guerra. Ma questa non è, non è la sola cosa importante. La cosa principale è ciò che dimostriamo con la nostra vittoria, con la nostra cooperazione. Quello che voi dimostrate sostenendo l'Ucraina. Perchè insieme dimostriamo che la vita è un valore, che le persone contano, che la libertà conta, che l'Europa conta.

Gli aiuti

La Danimarca e i Paesi Bassi, come annunciato dal primo ministro danese Mette Frederiksen,  si sono impegnati a fornire jet F-16 all'Ucraina nonostante la Russia avesse messo in guardia i Paesi occidentali , affermando che questi aerei sarebbero stati considerati una minaccia nucleare, in quanto in grado di trasportare armi atomiche. Il superamento di una 'linea rossa' che potrebbe portare a un'escalation del conflitto con possibili ripercussioni per i partner ucraini.

L'Ucraina chiede da mesi ai suoi alleati occidentali di far arrivare aerei da combattimento per difendere meglio le sue città e per consentire ai suoi soldati una copertura aerea quando attaccano a terra le linee di difesa russe.

Continuano intanto senza sosta gli addestramenti dei piloti ucraini da parte di istruttori dei paesi occidentali . 

Gli attacchi russi

Le forze russe continuano ad attaccare lanciando esplosivi dai droni nella zona di Kherson dove si sono registrati diversi feriti.  Continuano intanto le evacuazioni di civilidalla città di Kupiansk, nel nord dell'Ucraina, tra colpi di artiglieria russa e attacchi aerei.  Oleh Syniehubov, capo dell'amministrazione militare della regione di Kharkiv, citato dalla Cnn,  che sottolinea come le forze russe sono a meno di 10 chilometri dalla città  riconquistata dagli ucraini lo scorso settembre. Oltre 500 persone sono state evacuate dal 9 agosto, inclusi 148 bambini.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: almeno dieci civili morti a Kharkiv, Kiev colpisce raffineria di petrolio russa

Guerra in Ucraina: entrata in vigore la legge sulla mobilitazione, cosa prevede

Guerra in Ucraina: diecimila sfollati nella regione di Kharkiv