EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

60mila multe in 11 mesi da autovelox, sabotati i cartelli

A Cagli nel Pesarese incassi 3 milioni per Comune
A Cagli nel Pesarese incassi 3 milioni per Comune
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CAGLI, 10 AGO - A Cagli, una cittadina di poco più di 8.600 abitanti in provincia di Pesaro Urbino, un autovelox posizionato dal Comune in semicurva lungo la Flaminia, tarato a 70 km/h, ha mietuto 60mila verbali in un 11 mesi del 2022, con multe pari a 3,15 milioni di euro, il doppio di quelle elevate ad Ancona, e quasi pari a Bologna. La circostanza è stata anticipata da un'inchiesta del Resto del Carlino. L'autovelox non ha funzionato tra luglio e agosto dello scorso anno, a causa di un atto vandalico: qualcuno aveva divelto i cartelli indicatori posti a 150 metri, rendendo nulle le multe. A Cagli, una volta risistemata la cartellonistica, lo strumento aveva invece ripreso a macinare multe: una pioggia di soldi che il Comune non immaginava. "Ci asfaltiamo le strade e abbiamo messo in sicurezza quel tratto di Flaminia - dice l'assessore al bilancio Domenico Panichi. L'autovelox ci garantisce un terzo di tutti i nostri introiti". Solo nel 2019 era finito in disavanzo tecnico per 608mila euro da risanare, dopo una trattativa con lo Stato, in 16 anni; il tutto è già ripagato ampiamente ripagato con l'utile d'esercizio 2022 per circa 2 milioni. "Ci penso anche di notte all'autovelox - ammette il sindaco Alberto Alessandri - ma se la gente va forte non è colpa del Comune. Siamo in regola con la legge. L'autovelox è in funzione ma nei primi del 2023 starebbe produrrebbe meno verbali anche se il Comune ha indetto una nuova gara d'appalto, causa l'impennata degli incassi. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 13 giugno - Serale

Il giornalista Usa Evan Gershkovich sarà processato in Russia con l'accusa di spionaggio

Presunto attacco degli Houthi contro una nave diretta a Venezia: fuoco a bordo