EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Tensione Giappone-Corea del Nord per il lancio di un missile

Lancio missili in Corea del Nord
Lancio missili in Corea del Nord Diritti d'autore Ahn Young-joon/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Diritti d'autore Ahn Young-joon/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Di Debora Gandini
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Tokyo si dice pronto a distruggere il razzo nordcoreano se Pyongyang tenterà di lanciarlo nello spazio, spacciandolo per un satellite

PUBBLICITÀ

Il Giappone si dice pronto a distruggere il satellite nordcoreano se Pyongyang tenterà di lanciarlo nello spazio. Tokyo ha sottolineato che il vettore è un missile balistico che costituisce dunque un'altra minaccia alla sicurezza internazionale. 

Secondo i vertici della difesa il lancio violerebbe le risoluzioni delle Nazioni Unite e rappresenterebbe una "minaccia per la regione e la comunità internazionale".

Fumio Kishida, Primo Ministro giapponese: "L'uso delle tecnologie dei missili balistici, anche sotto il nome di lancio di un satellite, viola le risoluzioni del Consiglio di sicurezza. Abbiamo già dispiegato il sistema PAC-3 e la nave da guerra Aegis nel nostro territorio per prepararci a un possibile lancio di missili. Il ministro della Difesa ne ha ordinato la distruzione.”

La guardia costiera giapponese ha emesso un avviso di sicurezza per le navi nell'area in quelle date a causa dei possibili rischi derivanti dalla caduta di detriti.

Secondo la Corea del Nord il lancio del satellite dovrebbe avvenire tra il 31 maggio e l'11 giugno e potrebbe interessare le acque del Mar Giallo, del Mar Cinese Orientale e a est dell'isola di Luzon nelle Filippine.

I precedenti lanci di satelliti, da parte della Corea del Nord, per l'osservazione della Terra sono stati visti come test missilistici camuffati. Già nel febbraio 2016, Pyongyang aveva testato un missile balistico sotto il pretesto di mettere in orbita un satellite artificiale.

La risposta del Giappone

Il segretario capo di gabinetto giapponese Hirokazu Matsuno ha affermato che è possibile che il satellite entri o passi sopra le isole del sud-ovest del Giappone, inclusa Okinawa, dove gli Stati Uniti hanno importanti basi militari e migliaia di truppe.

Il ministro della Difesa Yasukazu Hamada ha ordinato alla Forza di difesa giapponese di abbattere il satellite o i detriti, nel caso in cui entrino in territorio giapponese.

Il premier giapponese Fumio Kishida ha incaricato i funzionari di fare del loro meglio per raccogliere e analizzare le informazioni relative al lancio e informare le persone al riguardo. In un tweet, l'ufficio del primo ministro ha dichiarato che Kishida ha emesso istruzioni "sulla notifica della Corea del Nord relativa al lancio di un missile balistico che descrive come un satellite".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Okinawa in apprensione per l'imminente arrivo del tifone Khanun, che ha già prodotto morti e danni

Intrigo internazionale: sottomarino americano in Sud Corea, uno statunitense arrestato in Nord Corea

Missili Taurus, ministro della Difesa tedesco: intercettazione dovuta a errore individuale