EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Troppi soldati a Bakhmut. La Russia non è pronta per la controffensiva

Mosca vuole ridefinire le sue priorità in Ucraina, ma deve pensare a Bakhmut
Mosca vuole ridefinire le sue priorità in Ucraina, ma deve pensare a Bakhmut Diritti d'autore LIBKOS/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Diritti d'autore LIBKOS/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Di Sasha Vakulina Agenzie:  Gianluca Martucci
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'Istituto per lo studio della guerra statunitense giudica la concentrazione di mezzi e uomini nella città come una risposta istintiva del Cremlino a salvare la faccia, ma il comando militare vuole concentrarsi su altri obiettivi

PUBBLICITÀ

L'esercito russo continua a concentrare mezzi e uomini nell'area di Bakhmut, la città dove si combatte la battaglia più logorante dall'inizio dell'invasione dell'Ucraina.

Il viceministro della Difesa ucraino Hanna Maliar ha affermato che i soldati ucraini hanno liberato ampie zone a Nord e a Sud della città, ma ha riconosciuto che anche la Russia sta facendo progressi grazie all'impiego di paracadutisti e a un uso massiccio dell'artiglieria.

L'Istituto per lo studio della guerra Usa ritiene che il comando militare russo in Ucraina ha l'intenzione di ridefinire le priorità di quella che Mosca chiama "operazione militare speciale", ma la concentrazione di forze nella città diventata simbolo dello sforzo bellico di entrambi i Paesi indica un atteggiamento più "istintivo".

Le forze russe hanno recentemente trasferito elementi della 6a divisione di fucilieri motorizzati delle Guardie in un'area non specificata a Nord di Bakhmut, probabilmente da posizioni lungo la linea Svatove-Kupyansk.

Lo spostamento delle forze russe da altri settori del fronte all'area di Bakhmut, sostiene il think tank, è probabilmente una risposta alle persistenti preoccupazioni russe sulla stabilità delle linee del fronte nell'area, visto il continuo indebolimento del Gruppo Wagner nell'offensiva per la conquista della città.

I successi limitati messi a segno dalle truppe ucraine potrebbero aver spinto i russi a concentrarsi ulteriormente sullo sforzo offensivo tattico nell'area.

L'esercito russo potrebbe essere impegnato a prepararsi in vista dell'attesa controffensiva ucraina, ma la continua concentrazione delle truppe a Bakhmut suggerisce, secondo l'Istituto per lo studio della guerra, che le preoccupazioni tattiche più immediate stanno minando un progetto più ampio.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nato: per Stoltenberg l'Occidente deve ridurre le restrizioni sulle armi all'Ucraina

Guerra in Ucraina, salgono a 16 le vittime dell'attacco russo su un negozio a Kharkiv

Ucraina: a Kharkiv morti e feriti, centrale nucleare di Zaporizhzhia rimasta con una linea elettrica