Cade in un crepaccio sul Gran Paradiso, salvato alpinista

Era rimasto incastrato a 15 metri di profondità
Era rimasto incastrato a 15 metri di profondità
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - AOSTA, 24 APR - Un alpinista stamane è caduto in un crepaccio sulla parete Nord del Gran Paradiso, rimanendo incastrato a circa 15 metri di profondità. Per estrarlo è stato necessario l'intervento di due squadre di tecnici del Soccorso alpino valdostano. Da una prima analisi del medico di equipaggio dell'elisoccorso, l'uomo presenta uno stato di ipotermia. E' stato portato al pronto soccorso dell'ospedale Parini di Aosta per gli accertamenti e le cure del caso. A dare l'allarme, verso le 9.30, è stato il suo compagno di cordata. L'incidente si è verificato a 3.500 metri di quota. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Vendetta, geopolitica e ideologia: perché l'Iran ha attaccato Israele

Gaza, Hamas rifiuta la proposta israeliana di cessate il fuoco e difende Teheran: Attacco meritato

Europee, i conservatori francesi fanno campagna elettorale sull'immigrazione al confine italiano