25 aprile: Calenda, le istituzioni nascono dalla Liberazione

Domani al Pantheon con i partigiani e poi alle Fosse ardeatine
Domani al Pantheon con i partigiani e poi alle Fosse ardeatine
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 24 APR - "Spero il governo tutto si riconosca nel fatto che le istituzioni repubblicane e democratiche nascono dalla Liberazione e che nessuno faccia distinguo, a parte La Russa che è un caso a parte. Spero che domani sia una festa di tutti". Lo afferma Carlo Calenda, leader di Azione, a Sky Tg 24. Per Calenda "non esiste" un pericolo del ritorno del fascismo in Italia: "in Italia c'è il pericolo che il fascismo venga considerato come una dittatura morbida. E' un problema culturale che va combattuto a scuola dando il senso delle istituzioni repubblicane. Il fascismo è stato complice del crimine più grande della umanità", sostiene. Quanto al suo 25 aprile, Calenda annuncia: "Sarò alle 10 al Pantheon con le associazioni partigiane del mondo Azionista per una iniziativa per la liberazione e di sostegno al popolo ucraino, e poi porto i miei figli per una visita privata alle Fosse Ardeatine". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 24 aprile - Pomeridiane

Crisi climatica, Ue: torna freddo dopo i picchi di caldo a rischio i frutteti

Crisi in Medio Oriente: quale futuro per la difesa comune europea