Tensione tra il M5S e il Pd sul termovalorizzatore di Roma

Il Movimento presenta un odg in Aula. I Dem, inaccettabile
Il Movimento presenta un odg in Aula. I Dem, inaccettabile
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 18 APR - Tensione fra il Movimento cinquestelle e il Pd. Oggetto del confronto il termovalorizzatore di Roma, che i pentastellati vorrebbero bloccare. Per raggiungere questo obiettivo hanno deciso di presentare un ordine del giorno al decreto legge Pnrr all'esame dell'Aula di Montecitorio che sarà votato questa settimana. Il partito democratico "voti con noi", è l'auspicio espresso da Giuseppe Conte. "La nostra è una richiesta anche al governo: gli chiediamo di scegliere. Ho visto che c'è chi ha espresso delle perplessità all'interno della maggioranza", aggiunge. Per i Dem parla il capogruppo a Palazzo Madama, Francesco Boccia, che assicura: "abbiamo una linea chiara che salvaguarda di sicuro l'idea di economia circolare e che non sfrutta l'ambiente. Quel che troviamo inaccettabile è aprire una discussione su un odg che non c'entra nulla col provvedimento di cui si sta discutendo. Quando faremo la riunione della nostra Direzione e si porrà il tema ne discuteremo". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Fonti vicine a Navalny: "Trattative per uno scambio di detenuti" poco prima della morte

Le notizie del giorno | 26 febbraio - Serale

Nato: Ungheria ratifica la richiesta d'adesione della Svezia. Budapest era l'ultimo ostacolo