EventsEventiPodcast
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Onu, 'l'Italia abbandoni le dure misure contro i migranti'

Turk: 'Garantire i diritti umani anche in stato d'emergenza'
Turk: 'Garantire i diritti umani anche in stato d'emergenza'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 14 APR - "Qualsiasi nuova politica nell'ambito dello stato di emergenza deve essere conforme agli obblighi dell'Italia in materia di diritti umani". E' l'appello lanciato dall'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Diritti umani Volker Turk secondo cui "il diritto alla vita e il divieto di respingimento non possono essere derogati, nemmeno in tali circostanze". Turk, si legge sul sito Onu, "ha esortato il governo italiano ad abbandonare la nuova e severa legge adottata all'inizio dell'anno che limita le operazioni civili di ricerca e soccorso e ad astenersi dal criminalizzare coloro che sono coinvolti nel fornire assistenza salva-vita". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Islanda: le immagini della nuova eruzione vulcanica, migliaia le persone evacuate

Sudafrica al voto: elezioni legislative ad alto rischio per l'Anc, il partito di Mandela

"All eyes on Rafah", in milioni condividono l'immagine AI sui social dopo le stragi alle tendopoli