EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

La Polizia municipale di Firenze vara l'uso dei droni

Nardella, ma non sarà un Grande fratello sulla città
Nardella, ma non sarà un Grande fratello sulla città
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FIRENZE, 11 APR - La polizia municipale di Firenze vara l'uso dei droni. Ad annunciarlo il sindaco di Firenze Dario Nardella nel giorno della presentazione del nuovo comandante della polizia municipale di Firenze Francesco Passaretti. Quello dei droni, ha spiegato Nardella, "è un progetto del 2023, noi abbiamo già un protocollo firmato con Enac per sperimentare l'utilizzo di droni sul territorio. Come ha detto il comandante saranno utilizzati in ambiti molto circoscritti, non è il Grande fratello sulla città. Stiamo parlando di interventi mirati che riguardano il controllo del territorio come hanno già fatto in altre città, come Bergamo. Lo faremo per garantire la legalità nel pieno rispetto delle regole che ci sono e della privacy". I droni saranno utilizzati per la verifica di eventuali infrazioni sull'edilizia e per la rilevazione dei sinistri stradali. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 27 maggio - Pomeridiane

Meloni: no ad armi Nato all'Ucraina contro la Russia, sì ad alleanza con Popolari di von der Leyen

Frana in Papua Nuova Guinea, si cercano superstiti: almeno 670 morti e duemila sepolti dalle macerie