Il Viminale, rafforzati i controlli per Pasqua

Allerta su luoghi istituzionali e di culto, ma anche sul web
Allerta su luoghi istituzionali e di culto, ma anche sul web
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 07 APR - In vista delle vacanze pasquali il Viminale ha predisposto un piano sicurezza per intensificare i controlli nei luoghi ritenuti maggiormente a rischio, tra cui siti istituzionali o di partito, luoghi religiosi, ma anche aeroporti e stazioni ferroviarie. Particolare attenzione, inoltre, viene posta al monitoraggio del web e all'intercettazione di informazioni sull'organizzazione di rave party. Secondo quanto si apprende, le forze dell'ordine dovranno anche controllare i luoghi della movida, anche attraverso l'uso di ispezioni e bonifiche. Un focus particolare, infine, sulla protezione delle sedi e dei luoghi di culto del Vaticano. In una circolare del Dipartimento della Pubblica Sicurezza inviata a tutti i prefetti e questori, si pone l'accento sull'attuale scenario politico internazionale, con la guerra in Ucraina, ma anche sulla sempre attuale minaccia terroristica e alla campagna di mobilitazione della galassia anarchica in solidarietà ad Alfredo Cospito. Tutti elementi che hanno portato il Dipartimento a disporre un rafforzamento dei controlli, invitando i prefetti a convocare i comitati per l'ordine e la sicurezza per la definizione della linea di intervento in vista delle vacanze pasquali. Attenzione, dunque, anche sulle sedi diplomatiche, sulle sedi di sindacati e ministeri, su santuari e chiese, musei, monumenti e siti di interesse turistico. Controlli a 360 gradi per evitare problemi di ordine pubblico, con verifiche preventive sul web e nei locali frequentati dai giovani. La circolare, infine, invita le forze di polizia a mantenere una elevata soglia di attenzione con adeguate forme di autotutela per la salvaguardia dell'incolumità propria e degli altri. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il nuovo patto Ue per la migrazione "inaugurerà un'era mortale di sorveglianza digitale"

Elezioni Ue, Grecia: disoccupazione alta e salari bassi preoccupano i giovani

Le notizie del giorno | 17 aprile - Serale