EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

In Irpinia affiliati a clan percepivano reddito di cittadinanza

A marzo carabinieri di Avellino hanno scoperto 57 'furbetti'
A marzo carabinieri di Avellino hanno scoperto 57 'furbetti'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - AVELLINO, 31 MAR - Ci sono anche tre pregiudicati ritenuti affiliati ai clan camorristici Cava e Graziano, operanti nel Vallo di Lauro, tra le 57 persone denunciate dai carabinieri del Comando provinciale di Avellino per l'indebita percezione del reddito di cittadinanza. È il bilancio dei controlli effettuati nel mese di marzo dai militari che attraverso l'incrocio dei dati documentali con quelli forniti dal comune di residenza, hanno consentito di smascherare la truffa. Le verifiche sono state trasmesse all'Inps per l'interruzione immediata del sussidio e per il recupero delle somme percepite che ammontano a oltre mezzo milione di euro. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: nuovi aiuti dagli Stati Uniti, il G7 valuta di finanziare Kiev con i beni russi

Papua Nuova Guinea: frana provoca oltre cento morti

Guerra a Gaza: l'Italia stanzia 5 milioni di euro per l'Unrwa