Cospito, Valitutti protesta in piazza del Quirinale

Anarchico: "Perchè il Garante della Costituzione tace?'
Anarchico: "Perchè il Garante della Costituzione tace?'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 27 MAR - Da quattro giorni manifesta in modo solitario nei pressi di piazza del Quirinale per chiedere un pronunciamento del presidente della Repubblica sul caso Cospito. È Lello Valitutti, 75 anni, storico leader e militante delle formazioni anarchiche. "Da oltre cinque mesi - scrive sul cartellone che espone - lo Stato sta assassinando Alfredo: Un crimine contro l'umanità che viole le legge, la Costituzione e i trattati internazionali. Alfredo muore per le sue idee anarchiche. Il Garante della Costituzione tace: Perchè? Il suo silenzio pesa come un macigno. Fuori Alfredo dal 41bis. No al 41 bis. No alla tortura. No al silenzio". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina, attacco russo a Dnipro: 8 morti, primo sì da Camera Usa per aiuti a Kiev, Israele e Taiwan

Svezia, il futuro del clima e dell'energia rinnovabile passa dalle turbine eoliche in legno

Medio Oriente, la comunità internazionale e il G7 chiedono moderazione a Israele e all'Iran