EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Khaby Lame il testimonial della campagna #UniciDiversiUguali

Spot voluto da Roccella realizzato dal Dipartimento per Editoria
Spot voluto da Roccella realizzato dal Dipartimento per Editoria
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 17 MAR - Un gesto semplice che ha fatto il giro del mondo lasciando che sia l'evidenza dei fatti a parlare. E' il gesto, ormai famoso, del TikToker e influencer Khaby Lame che lo ha messo al servizio di una causa importante con il suo sorriso, la sua autenticità, l'ironica leggerezza. Khaby ha, infatti, scelto di essere il testimonial della campagna istituzionale, #UniciDiversiUguali, voluta dalla ministra per la Famiglia, la Natalità e le Pari opportunità Eugenia Maria Roccella per celebrare la Giornata Internazionale per l'eliminazione della discriminazione razziale che l'Onu ha istituito per ricordare il massacro di Sharpeville del 21 marzo del 1960, in Sudafrica, quando, in pieno apartheid, la polizia ha aperto il fuoco su un gruppo di dimostranti di colore uccidendone 69 e ferendone 180. Diffuso sulle reti Rai, radio e tv, oltre che sui social a partire dal 20 marzo, lo spot è ideato e realizzato dal Dipartimento per l'informazione e l'editoria guidato dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Alberto Barachini. #UniciDiversiUguali pone l'accento sull'unicità di ognuno di noi, che si esprime attraverso il nostro carattere; sulla diversità, che si manifesta nelle nostre preferenze, musicali o sportive, e, nello stesso tempo, su ciò che ci accomuna, l'essere umani. Tre evidenze, l'unicità, la diversità e l'uguaglianza che Khaby Lame sottolinea con la forza del suo gesto. "Stagione preferita? Carattere? Genere musicale preferito? Sport preferito?", sono le domande cui risponde ciascuno dei protagonisti che, poi, intonano all'unisono lo slogan della campagna, 'Unici. Diversi. Uguali', prima di lasciare spazio al testimonial Khaby Lame, mentre una voce fuori campo dà le informazioni utili sul tema: "Se sei testimone o vittima di atti discriminatori chiama 800901010 o consulta www.unar.it", il sito dell'Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali del Dipartimento Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, che dal 20 marzo dedica iniziative ed eventi ad hoc per tutta la settimana. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Donald Sutherland è morto. L'Oscar alla carriera e attore di Quella sporca dozzina aveva 88 anni

A Shepetivka, in Ucraina, il doposcuola tra armi e addestramento militare

Kenya, proteste e sconti nelle strade di Nairobi