Migranti: Prisco, "bieche strumentalizzazione" su tragedia Cutro

Sottosegretario, "sostegno maggioranza e governo a ministro"
Sottosegretario, "sostegno maggioranza e governo a ministro"
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ANCONA, 07 MAR - "Farò le 'corse' per essere in Senato oggi pomeriggio di fianco al ministro Piantedosi per raccontare realmente quello che è successo e cancellare queste bieche strumentalizzazioni che ci sono state su questa vicenda". Così ad Ancona, a margine dell''inaugurazione della nuova sede operativa del comando dei fuoco di Ancona, il sottosegretario al ministero dell'Interno Emanuele Prisco che non è riuscito, a causa dell'impegno, a partecipare alla Camera per l'audizione del ministro sull'informativa relativa al naufragio del barco di migranti davanti alla coste di Cutro (Crotone) che ha causato finora 71 morti accertati. "Il Ministro ha il nostro pieno sostegno, non solo mio personale, ma della maggioranza e del governo - ha detto Prisco - farò le corse per essere in Senato oggi pomeriggio di fianco a lui per raccontare realmente quello che è successo e cancellare queste bieche strumentalizzazioni che ci sono state su questa vicenda". "Purtroppo quando ci sono tragedie così grandi - ha aggiunto - ci deve essere solo il cordoglio, l'umiltà e i toni bassi. Credo che questa sia una responsabilità di tutte le istituzioni, - ha concluso - sia il presidente della Repubblica sia il Papa credo abbiano dato un grande esempio in questo senso". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: la Russia consolida le posizioni intorno ad Avdiivka

Spagna: indagato per terrorismo l'indipendentista Carles Puigdemont

Le notizie del giorno | 29 febbraio - Serale