EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Yousef sopravvisse a naufragio 10 anni fa, 'siamo rifiuti'

Medico siriano perse le 4 figlie: 'Dramma Crotone fa malissimo'
Medico siriano perse le 4 figlie: 'Dramma Crotone fa malissimo'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 26 FEB - "Quando stamattina ho sentito della tragedia di Crotone mi sono sentito male. Come allora, anche se sono passati dieci anni. La sensazione di essere un rifiuto è tornata alla memoria, e fa malissimo". A parlare con l'ANSA è Wahid Hasan Yousef, cardiochirurgo curdo siriano, che nel naufragio del 10 ottobre 2013, conosciuto come 'la strage dei bambini', perse quattro figlie di due, cinque, sette e dieci anni. Yousef si salvò insieme a sua moglie. Oggi vivono in Germania, a Duesseldorf (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 30 maggio - Serale

Polonia: il progetto di coalizione conservatrice Ppe-Ecr sulla strada del fallimento

Difesa: chi sarà il prossimo segretario generale della Nato