EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Procura europea scopre frode, Gdf Udine sequestra 1,6mln

Fondi comunitari concessi per "HORIZON 2020" e POR FESR 2014-20
Fondi comunitari concessi per "HORIZON 2020" e POR FESR 2014-20
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TRIESTE, 10 FEB - I finanzieri del Comando Provinciale di Udine hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo emesso dal Gip del Tribunale di Udine su richiesta dell'European Public Prosecutor's Office (EPPO) di Venezia per l'ammontare di 1,6 milioni di euro nell'ambito di una inchiesta, denominata "Water diviner", avviata nel 2020, su una presunta frode di fondi comunitari. Il sequestro è stato eseguito nei confronti di tre cittadini italiani e delle due società riferibili a uno di loro - una italiana e l'altra spagnola - beneficiarie di contributi per quasi 1,6 milioni di euro concessi nell'ambito del Programma quadro europeo per la ricerca e l'innovazione "HORIZON 2020" e della programmazione POR FESR 2014-2020. I progetti sono finalizzati alla sovvenzione di Start-Up innovative che garantiscono un contributo per il benessere e la sostenibilità del pianeta. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Repubblica Democratica del Congo, il portavoce dell'esercito: "Sventato un tentativo di golpe"

Iran: atterraggio brusco per l'elicottero del presidente Raisi, maltempo complica le ricerche

Guerra in Ucraina: entrata in vigore la legge sulla mobilitazione, cosa prevede