Maltempo: Senigallia, Misa oltre 3 mt, "salire ai piani alti"

Comune dopo piogge, piena alle 9. Chiuse alcune strade e market
Comune dopo piogge, piena alle 9. Chiuse alcune strade e market
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - SENIGALLIA, 23 GEN - Nella zona di Senigallia (Ancona), colpita dall'alluvione dei fiumi Misa e Nevola lo scorso settembre, a causa delle intense piogge, "tutti gli idrometri a monte hanno superato i livelli di sicurezza, l'innalzamento continua costante". Il Comune fa sapere che l'ondata di piena del Misa "attraverserà il centro città presumibilmente verso le ore 9 di questa mattina"; "il Misa a Bettolelle è arrivato ai 3 metri superando i livelli di guardia" e dunque l'amministrazione invita a "salire ai piani alti". In via precauzionale, sono state chiuse varie strade come quella che collega Brugnetto a Bettolelle, lo stradone del Misa, ma anche alcuni supermercati come il Centro Commerciale Conad di Via Abbagnano, l'MD, il Sì con Te e Amico Market. Chiusi anche l'ufficio postale di via Fratelli Bandiera e il Distretto Sanitario di Via Campo Boario fino alle 10. Le pattuglie delle Forze di Polizia, della Protezione Civile e Volontari stanno avvisando la cittadinanza e il Comune invita la cittadinanza a tenersi informati sui canali istituzionali dell'amministrazione di Senigallia. Intanto, il centro di accoglienza del Seminario di Via Cellini è aperto per accogliere le persone che ne avessero necessità. Il livello di fiumi e fossi continua a crescere e la pioggia cade "regolare e consente, seppur lentamente, il deflusso dell'acqua". La situazione però viene monitorata costantemente per un eventuale peggioramento. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: la Russia consolida le posizioni intorno ad Avdiivka

Spagna: indagato per terrorismo l'indipendentista Carles Puigdemont

Le notizie del giorno | 29 febbraio - Serale