EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Zelensky a Sanremo pacifisti minacciano occupazione Sanremo

Pecora Nera, preghiera sincretica per allontanare speculazioni
Pecora Nera, preghiera sincretica per allontanare speculazioni
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - SANREMO, 16 GEN - "Ci giungono voci che il presidente ucraino Zelensky vorrebbe trovare uno spazio di partecipazione all'interno del Festival di Sanremo il prossimo mese di febbraio. Se ciò risultasse vero, inviteremo tutti i pacifisti d'Italia e non a riunirsi a Sanremo, per presenziare e occupare, in preghiera, ogni singolo angolo della città". A parlare è Diego Costacurta, coordinatore provinciale imperiese del Comitato di Liberazione Nazionale e membro attivo del collettivo Pecora Nera. "Occuperemo le strade di Sanremo - prosegue - dando corso a una preghiera in forma sincretica, per allontanare qualsivoglia speculazione da un'arte così alta come la musica e per promuovere qualsiasi atto solidale contro la guerra". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Georgia: la presidente Zourabichvili pone il veto alla 'legge russa'

Nuova Caledonia: sesta vittima durante le proteste, perché Parigi accusa l'Azerbaijan

Maltempo in Europa: inondazioni in Germania, Scholz annulla comizio elettorale