EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Cospito: a Milano partito il corteo, in strada 150 anarchici

Manifestazione in piazza Duomo vietata dal questore
Manifestazione in piazza Duomo vietata dal questore
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 29 DIC - E' da poco partito a Milano un corteo a sostegno di Alfredo Cospito, l'anarchico in carcere a Sassari in regime di 41 bis che da due mesi sta facendo lo sciopero della fame. Sono circa 150, secondo la Questura, le persone appartenenti all'area anarchica che oggi pomeriggio, poco prima delle ore 18, si sono raccolte in via Torino angolo via Mazzini per manifestare. Dopo aver attraversato via De Amicis sono arrivati in corso Genova, diretti verso la Darsena. Numerosi gli slogan urlati dagli anarchici, tra cui "Fuori Alfredo dal 41 bis", "Tutti liberi, tutte libere". Il dispositivo di ordine pubblico predisposto dalla Questura di Milano, con Polizia di Stato e Carabinieri, ha impedito che i manifestanti, che si sono trovati all'angolo fra via Mazzini e via Torino, accedessero a piazza Duomo dove, come annunciato dagli stessi online, avevano intenzione di effettuare il presidio. Il Questore di Milano ieri aveva infatti vietato l'iniziativa in piazza Duomo. I manifestanti sono stati compattati e indirizzati verso la periferia della città. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina: le forze russe continuano l'offensiva a Kharkiv. Blinken condanna la disinformazione russa

Le notizie del giorno | 30 maggio - Serale

Polonia: il progetto di coalizione conservatrice Ppe-Ecr sulla strada del fallimento