La manovra approda in Aula al Senato, domani l'ok finale

Non concluso l'esame in commissione. Monti annuncia l'astensione
Non concluso l'esame in commissione. Monti annuncia l'astensione
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 28 DIC - La manovra approda in Aula al Senato. E' in corso, infatti, a Palazzo Madama la discussione generale sulla legge di bilancio che dovrebbe durare fino al tardo pomeriggio quando il governo porrà la questione di fiducia. Il provvedimento è arrivato in Aula senza che la commissione Bilancio abbia completato l'esame e dunque senza il voto del mandato al relatore. "Avevamo dato la disponibilità - spiega il capogruppo di Fdi Lucio Malan - a proseguire fino alle 12 in commissione a patto di una riduzione del numero degli emendamenti ma serviva un accordo che non c'è stato". "I tempi d'esame - evidenzia la capogruppo del Pd Simona Malpezzi - erano non congrui e avevamo chiesto un impegno sugli ordini del giorno ma non c'è stata apertura da parte del governo". Invariati, comunque i tempi di approvazione finale previsti per domani entro le 12. In Aula il senatore a vita Mario Monti ha annunciato la propria astensione. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il nuovo patto Ue per la migrazione "inaugurerà un'era mortale di sorveglianza digitale"

Elezioni Ue, Grecia: disoccupazione alta e salari bassi preoccupano i giovani

Le notizie del giorno | 17 aprile - Serale