Energia:Meloni a Calenda,aperti su idee,ci servono documenti

La replica,"te li abbiamo mandati e fatte anche riunioni al Mef"
La replica,"te li abbiamo mandati e fatte anche riunioni al Mef"
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - "Ai colleghi di Iv" la premier Giorgia Meloni, durante le repliche in Senato, ha detto che "sulla proposta di disaccoppiamento e di quello che si può fare a livello nazionale" sul fronte energetico "siamo apertissimi. Quando Calenda è venuto a confrontarsi" a Palazzo Chigi, "l'unico partito di opposizione ad averlo fatto - lo avremmo fatto anche con altri - abbiamo chiesto documenti più concreti di proposta", ha affermato. Meloni ha, quindi, spiegato che "al momento" questi documenti non sono arrivati, "ma se ci fossero, sarebbero una base di lavoro". La risposta del leader del Terzo Polo non si è fatta attendere. "Cara Giorgia Meloni, come sai bene, non solo te li abbiamo mandati (i documenti "più concreti" sulle proposte del terzo polo in materia di energia, ndr), ma abbiamo fatto anche riunioni tecniche con il Mef. Se hai bisogno di altro siamo qui. Decoupling e tetto nazionale al presso vanno fatti subito", ha scritto Calenda su twitter. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La polizia carica gli studenti a Pisa e Firenze: 5mila in piazza contro la violenza degli agenti

Anniversario della guerra in Ucraina, von der Leyen vola a Kiev. Presente anche Meloni per il G7

Ungheria, fiducia ritrovata nella Svezia: incontro a Budapest tra Orbán e Kristersson