Natale: ladri di pini a Napoli, negozianti derubati di 20 alberi

Presidente I Municipalità, indecoroso furto, metteremo luminarie
Presidente I Municipalità, indecoroso furto, metteremo luminarie
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 08 DIC - I negozianti di via Calabritto, strada delle griffe e dello shopping nel quartiere napoletano di Chiaia, li avevano posizionati ai margini delle loro botteghe nella serata di ieri, venti alberi di Natale pronti a essere decorati, ma stamattina dei pini messi ieri sera non c'era più traccia, svaniti nella notte. Del furto dà notizia la presidente della I Municipalità di Napoli Giovanna Mazzone: "Su via Calabritto - spiega - c'era un progetto dei commercianti con il parere favorevole della Municipalità e del Comune di Napoli. Ieri hanno messo circa venti alberi di Natale che oggi dovevano essere completati con le luci. Ma sono stati rubati nella notte. Stamattina i commercianti sono arrivati in via Calabritto e non li hanno più trovati. Quanto accaduto è indecoroso e noi abbiamo tutta l'intenzione di aiutare i commercianti e sostenerli affinché anche via Calabritto possa essere illuminata. Abbiamo già chiesto alla ditta che si occupa delle luminarie di fare uno sforzo straordinario e quindi tornare al progetto originario. Siamo da sempre al fianco dei commercianti e continueremo sempre ad esserlo. Le attività commerciali non possono e non devono restare al buio". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti: la Camera approva gli aiuti all'Ucraina per 61 miliardi di dollari

Gaza: Erdoğan incontra Ismail Haniyeh e il ministro degli Esteri egiziano a Istanbul

Migranti, i Paesi europei del Mediterraneo chiedono cooperazione e nuovi fondi