Tenta rapina in banca e ferisce un impiegato a Milano, arrestato

Per il dipendente prognosi di 40 giorni
Per il dipendente prognosi di 40 giorni
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 12 NOV - Un 49enne è stato arrestato dalla Polizia con l'accusa di aver tentato una rapina nella filiale del Monte Paschi di Siena in corso XXII Marzo, a Milano, e di aver ferito un dipendente. Alla fine di ottobre l'uomo, un pregiudicato italiano, è entrato nella filiale indossando una mascherina e si è avvicinato agli sportelli chiedendo un modulo F24. Appena il cassiere ha voltato le spalle, lo ha aggirato puntandogli un taglierino alla gola e ha intimato di consegnargli il denaro. La vittima ha cercato di spiegargli che la cassaforte, temporizzata, si sarebbe potuta aprire solo dopo mezz'ora. L'arrestato ha insistito finendo per ferire a una mano il dipendente della banca, che ha riportato una prognosi di 40 giorni. Il 49enne, quindi, è fuggito. Le indagini della Squadra Mobile hanno permesso di identificarlo grazie anche a un'impronta rilevata dalla Scientifica all'interno della cabina di accesso alla banca. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Napoli: voragine stradale al Vomero, aperta un'inchiesta

Violenza sulle donne, l'appello di W20: "Lo stupro sia reato"

Usa: braccialetto elettronico per l'ex informatore dell'Fbi a processo per falsa testimonianza