Investito e ucciso da moto pirata, due persone in caserma

Il provvedimento è arrivato dopo l'ispezione cadaverica
Il provvedimento è arrivato dopo l'ispezione cadaverica
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - COLLI A VOLTURNO, 03 NOV - Due moto sono state sequestrate dai Carabinieri di Venafro (Isernia) e due persone vengono ascoltate in caserma nell'ambito delle indagini per la morte di Paolo Marchesani, 48enne di Colli a Volturno (Isernia) investito due sere fa, sulla Ss 158 in Molise, da un veicolo che ha proseguito la sua corsa. Determinanti sono state le immagini delle telecamere di videosorveglianza del distributore di carburante dove l'uomo stava andando per riprendere l'auto e di altre telecamere installate lungo la Statale. La Procura di Isernia indaga per omicidio stradale; l'autopsia sarà eseguita all'ospedale di Campobasso dove Marchesani è morto. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Chiusi nuovi valichi tra Lituania e Bielorussia

Finlandia, Alexander Stubb è il 13° presidente: "Nuova era per il Paese"

Addio a Iris Apfel: icona della moda che ha lasciato il segno anche alla Casa Bianca