Prova a pugnalare il comandante di stazione, 20enne arrestato

Banditi in azione con i caschi integrali, blitz di 30 secondi
Banditi in azione con i caschi integrali, blitz di 30 secondi
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - NAPOLI, 01 NOV - I carabinieri della stazione di Gragnano hanno arrestato per minacce e resistenza a pubblico ufficiale un 20enne del posto, già noto alle forze dell'ordine. La richiesta al 112 è partita da un equipaggio di un'ambulanza. Il giovane doveva essere sottoposto ad un percorso terapeutico suggerito dal centro di igiene mentale ma ha reagito con violenza all'intervento dei sanitari. Stesso scenario quando sul posto sono arrivati i militari. Il 20enne ha aggredito e minacciato i carabinieri e ha poi impugnato un coltello da cucina di 40 centimetri. Si è scagliato contro il comandante della stazione e ha provato a pugnalarlo. Solo la prontezza di riflessi del militare ha evitato il peggio. Il giovane è stato immobilizzato e la lama è stata sequestrata. E' ora in carcere in attesa di giudizio. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina: Meloni e von der Leyen a Kiev per il G7, il primo sotto la presidenza dell'Italia

Nuove sanzioni a Mosca dopo la morte di Navalny: colpite aziende cinesi, indiane e turche

Guerra in Ucraina: Kiev abbatte un A-50, Mosca attacca Odessa