EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

F1. Addio a Dietrich Mateschitz, fondatore della Red Bull

Dietrich Mateschitz, co-fondatore di Red Bull
Dietrich Mateschitz, co-fondatore di Red Bull Diritti d'autore Fotó: AP
Diritti d'autore Fotó: AP
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Si è spento infatti all'età di 78 anni. Mateschitz è stato uno degli uomini più ricchi del mondo con una fortuna stimata in 15 miliardi di dollari

PUBBLICITÀ

La Formula 1 e Red Bull hanno detto addio a Dietrich Mateschitz, il miliardario, co-fondatore delle bevande energetiche. 

Il proprietario del team acquisito nei primi anni 2000 si è spento all’età di 78 anni dopo una lunga malattia. Attualmente la scuderia Red Bull è una realtà che nel motorsport vede la presenza di due team di primo livello. Gerhard Berger fu il primo pilota a essere sponsorizzato dall'azienda nel 1987.

La Red Bull ha aumentato la sua presenza in F1 quando è diventato sponsor principale del team Sauber nel 1995. Mateschitz è stato uno degli uomini più ricchi del mondo con una fortuna stimata in 25 miliardi di dollari, è apparso solo occasionalmente di persona per assistere alle gare della sua squadra.

Red bull, 9 titoli mondiali

Nel 2004 ha rilevato la scuderia di Formula 1 Jaguar Racing fondando la Red Bull Racing; nel 2005 ha rilevato la scuderia italiana Minardi rinominandola Scuderia Toro Rosso creando una squadra satellite a quella ufficiale Red Bull. Dal 2010 al 2013 la Red Bull ha vinto i mondiali costruttori e quello piloti con il tedesco Sebastian Vettel, impresa ripetuta nel 2021 e nel 2022 con la vittoria del mondiale piloti con Max Verstappen.

"E' stato un uomo incredibile, gli dobbiamo tutto per quello che ha creato e ci ha permesso di fare. Aveva una grande passione per la Formula 1, oggi e domani faremo il meglio in suo onore", queste le parole di Christian Horner, team manager della Red Bull, emozionato nel ricordarlo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Tesla richiama oltre tremila Cybertruck per un guasto al pedale

Francia: Parigi dice sì all'aumento delle tariffe per i parcheggi dei Suv

Formula 1, ufficiale: Lewis Hamilton lascia la Mercedes, alla Ferrari dal 2025