Preso a Milano Craig Auringer, truffatore da 100 milioni

Ricercato da New York, avrebbe manipolato mercato azionario Usa
Ricercato da New York, avrebbe manipolato mercato azionario Usa
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 18 OTT - Un ricercato internazionale per una maxi-truffa sul mercato azionario, Craig Auringer, 52 anni, è stato arrestato a Milano su mandato di cattura della Procura di New York. L'uomo, cittadino canadese residente in Inghilterra, stava passeggiando in via Manzoni, nel centro città, dove alloggiava in un hotel. Ai poliziotti che lo hanno fermato ha consegnato i propri documenti. Auringer, ricercato per truffa, si trova ora a San Vittore in attesa dell'estradizione. L'uomo è ritenuto personaggio chiave al centro di una manipolazione del mercato azionario e societario Usa che ha generato, secondo l'accusa, oltre 100 milioni di dollari di proventi illeciti. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Putin: "Abbiamo armi per colpire i Paesi occidentali"

Protesta degli agricoltori: i trattori bloccano un'autostrada al confine tra Spagna e Francia

Elezioni presidenziali russe, inizia il voto anticipato nelle aree remote dell'Estremo Oriente