EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Spiagge sarde depredate, 100 kg ciottoli tornano in Ogliastra

Sottratte da turisti questa estate in cale Mariolu e Goloritzè
Sottratte da turisti questa estate in cale Mariolu e Goloritzè
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BAUNEI, 13 OTT - Rubati questa estate e poi sequestrati ai turisti che li avevano nascosti nei propri bagagli, i bianchissimi ciottoli delle più belle spiagge della costa di Baunei, in Ogliastra, tornano nel luoghi ai quali appartengono. Lo rende noto l'associazione Sardegna Rubata e Depredata. Si tratta di un centinaio di chili di sassi di diversa dimensione che sono stati riposizioni a Cala Mariolu e Cala Goloritzè, insieme al Comune e alla Guardie Ambientali. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

È morta Shannen Doherty: attrice famosa per Beverly Hills 90210 e Streghe

Attentato a Trump: la cronologia in immagini dell'attacco

India: le celebrazioni per il matrimonio dell'anno tra Anant Ambani e Radhika Merchant