EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Quanto pesa la domanda di gas europea sull'accordo tra Israele e Libano?

La zona che era contesa tra Israele e Libano
La zona che era contesa tra Israele e Libano Diritti d'autore Cleared
Diritti d'autore Cleared
Di euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il patto tra i due Paesi per la definizione dei confini marittimi e di conseguenza lo sfruttamento delle risorse energetiche, metterà piû gas a disposizione del mercato

PUBBLICITÀ

Manca una settimana alla firma definitiva che sugellerà l'accordo tra Israele e Libano per una definizione dei confini marittimi e il conseguente sfruttamento delle risorse energetiche, leggi gas, al largo delle loro coste. Accordo storico, tra due Paesi formalmente in guerra, visto con favore da molti e che gioverà anche all'Europa: Diana El Kaissy, membro o dell'advisory board Libanese Initiative for Oil and Gas - LOGI

"Da parte israeliana, avevano davvero bisogno di approvare questo patto in modo da poter avere la sicurezza necessaria per procedere con la produzione dal campo di Karish che ora è davvero necessario all'Europa. E l'accordo è davvero necessario anche per i libanesi perché tutti gli investitori e le società erano piuttosto diffidenti nel continuare le attività di esplorazione in un'area molto contesa", dice Diana El Kaissy, membro o dell'advisory board Libanese Initiative for Oil and Gas - LOGI.

Con il gas russo che scarseggia, il gas liquido americano che tampona ma non basta, Marc Ayoub, analista energetico Issam Fares Institute for Public Policy and International Affairs (Libano), è convinto che i bisogni europei abbiano pesato molto sul patto: "Credo che uno dei principali fattori scatenanti per la realizzazione di questo accordo sia stato l'enorme bisogno europeo di gas per questo inverno - dice Marc Ayoub - Quindi, anche se le quantità che andranno da Israele all'Egitto e poi all'Europa non sono certo sufficienti per colmare il gap nel fabbisogno europeo, la fornitura sosterrà la domanda europea di più gas questo inverno".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Beirut, proteste nel terzo anniversario dell'esplosione al porto che causò 220 vittime

Gas, accordo storico tra Libano e Israele sui confini marittimi

Sei mesi di guerra a Gaza: oltre 33mila morti, in Israele maxi protesta contro Netanyahu