Presentate le prime monete con l'effigie di re Carlo III

Access to the comments Commenti
Di Euronews
L'effigie di re Carlo III sulle nuove monete presentate dalla Royal Mint
L'effigie di re Carlo III sulle nuove monete presentate dalla Royal Mint   -   Diritti d'autore  Alastair Grant/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved

Svelata dalla Royal Mint, la zecca britannica, l’effigie di re Carlo III che comparirà sulle nuove monete in circolazione nel Regno Unito. L’effigie, realizzata dallo scultore Martin Jennings e approvata personalmente dal sovrano, ritrae il re senza corona, con il profilo rivolto a sinistra, a differenza della defunta madre. La presentazione ha avuto luogo una volta terminato il periodo di lutto per la regina Elisabetta.

Nel segno della tradizione

"Re Carlo III è rivolto a sinistra in direzione opposta alla defunta regina. L'iscrizione intorno al ritratto recita 'Carlo III, per grazia di Dio, re, difensore della fede', e riporta anche la data. Tutti questi elementi sono molto, molto tradizionali", spiega Kevin Clancy, direttore del Royal Mint Museum.

L'effigie comparirà per la prima volta su una moneta da 5 sterline commemorativa della regina Elisabetta, in uscita il 3 ottobre, e su una da 50 pence, in circolazione da dicembre.

"La Royal Mint conia le monete del Regno Unito da oltre 1.100 anni: ogni volta che c'è un nuovo sovrano, crea una nuova moneta con il suo ritratto. Quando sono state coniate le prime, quello era l’unico modo per sapere che aspetto avesse il nuovo re, non era come adesso ai tempi dei social media", commenta Anne Jessopp, amministratore delegato Royal Mint.

Leggi anche: