Cade ultraleggero,morti pilota e passeggero all'Aquila

Tragedia alle porte della città,forse brusca manovra atterraggio
Tragedia alle porte della città,forse brusca manovra atterraggio
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - L'AQUILA, 11 SET - Un aereo utraleggero è precipitato nella zona di Fossa, vicino all'aeroporto di Preturo per cause sconosciute e i due occupanti sono morti. Sul posto le forze dell'ordine e il 118. L'ultraleggero si sarebbe schiantato nei pressi del depuratore di Fossa, in zona L'Aquila Est, non molto distante da una pista di atterraggio. Corrado Mancinelli, un aquilano di 70 anni, gioielliere molto conosciuto in città, che pilotava il mezzo, e una donna, il passeggero, Maria Rita Vietri, di 64 anni sono le due persone decedute. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: Kiev, colpita una nave russa della flotta del Mar Nero in Crimea, Mosca nega

Ungheria: al via la campagna elettorale in vista delle europee e comunali del 9 giugno

Kosovo: referendum per rimuovere 4 sindaci di etnia albanese