This content is not available in your region

Salvini visita a sorpresa l'hotspot di Lampedusa: "Vedo uno scempio"

Access to the comments Commenti
Di euronews
frame
frame   -   Diritti d'autore  frame

Visita a sorpresa del leader della Lega Matteo Salvini all'hotspot di Lampedusa, capace di 350 posti ma occupato da più di 1400 persone, migranti arrivati in massa negli ultimi giorni.

Salvini, per il quale il tema del contrasto all'immigrazione illegale è centrale nella campagna elettorale, non ha usato mezze parole:

Siamo arrivati senza avvisare nessuno a Lampedusa, perché l'altra volta siamo arrivati e avevano ripulito, svuotato... Vedo che c'è uno scempio, questa non è accoglienza, questo è caos, è traffico di esseri umani, questo è sfruttamento, un business da miliardi di euro...

frame
frameframe

In poche ore a Lampedusa si sono contati 16 sbarchi, che hanno portato a terra 216 naufraghi soccorsi mentre erano alla deriva nel Canale di Sicilia. I migranti sono in maggioranza senegalesi, palestinesi ed egiziani, e sarebbero partiti da diversi porti sulla costa tunisina.

Altri sbarchi si segnalano a Isola Capo Rizzuto, in Calabria, dove sono approdate 196 persone soccorse mentre erano su due barche al largo. Si tratta del 17, approdo in poche settimane.

Infine, a sud della Sardegna, è salito a cinque il numero dei cadaveri recuperati al largo di Capo Teulada, e l'ipotesi prevalente è quella di un naufragio.

Sul fatto la procura della Repubblica di Cagliari ha aperto due fascicoli di indagine.