This content is not available in your region

Ritrovato corpo sub disperso in mare ad Ancona

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Era sul fondale a pochi metri dalla riva
Era sul fondale a pochi metri dalla riva

(ANSA) – ANCONA, 22 AGO – E’ stato trovato durante la notte
il corpo di Roberto Liviabella, il sub anconetano di 61 anni
disperso in mare dopo un’immersione davanti alla Grotta Azzurra.
Dopo l’allarme dato dalla moglie nel pomeriggio di ieri, le
ricerche da parte di uomini e mezzi della Capitaneria di porto,
dei vigili del fuoco e della Guardia costiera erano andate
avanti anche con l’ausilio di un elicottero e poi proseguite al
calare del buio, tra la Grotta azzurra e la Fincantieri, fono
alla scoperta del corpo sul fondale, a circa 6 metri dalla riva,
di fronte alla sua grotta. E’ stato recuperato dai sommozzatori
dei vigili del fuoco e trasportato in porto. La Procura della Repubblica di Ancona potrebbe disporre
un’autopsia per accertare le cause del decesso. L’ipotesi più
probabile è che il sub abbia avuto un malore in acqua e non sia
riuscito a tornare in superficie: conosceva molto bene la zona e
i fondali. Alla ricerche hanno partecipato anche alcuni
‘grottaroli’ che erano sul posto. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.