This content is not available in your region

Usa e Taiwan trattano per rafforzare gli scambi commerciali, l'ira di Pechino

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Taiwan ha condotto alcune esercitazioni militari in risposta alle manovre della Cina intorno all'isola
Taiwan ha condotto alcune esercitazioni militari in risposta alle manovre della Cina intorno all'isola   -   Diritti d'autore  Johnson Lai/Ap

Gli Stati Uniti e Taiwan hanno annunciato l'avvio di trattative per un accordo commerciale bilaterale all'inizio dell'autunno. Un'intesa che arriva in un momento di grande tensione tra Washington e Pechino sulla sovranità di Taiwan, che nelle ultime ore ha condotto un ciclo di esercitazioni con i suoi jet da combattimento più avanzati dopo le manovre della Cina intorno all'isola.

La notizia di una possibile intesa commerciale tra Washington e Taiwan ha provocato la risposta immediata della Cina. Pechino si oppone con forza ai colloqui commerciali tra Stati Uniti e Taiwan, ha fatto sapere una portavoce del ministero del Commercio, assicurando che la Cina adotterà "tutte le misure necessarie per salvaguardare con decisione la propria sovranità e sicurezza".

Washington, ha aggiunto la portavoce, dovrebbe attenersi al principio di una sola Cina, attuare seriamente l'impegno assunto di non sostenere l'indipendenza di Taiwan e gestire con prudenza le relazioni economiche e commerciali con l'isola. All'inizio della settimana una delegazione del Congresso americano aveva visitato la sede del Parlamento di Taiwan e incontrato alte cariche del governo locale, contribuendo ad alimentare ulteriormente le tensioni tra Washington e Pechino.