EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Incidente sul lavoro, operaio morto nel Vercellese

Decesso subito dopo l'arrivo al Cto di Torino per trauma cranico
Decesso subito dopo l'arrivo al Cto di Torino per trauma cranico
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VERCELLI, 08 AGO - Un operaio di 58 anni è morto oggi mentre era al lavoro nello stabilimento di trattamento rifiuti "Territorio e Risorse" di Santhià (Vercelli), di proprietà del Gruppo Iren. L'uomo, dipendente di una ditta esterna, si trovava nel cantiere di ampliamento dello stabilimento dove si produce compost a partire dagli scarti organici; stando ai primi rilievi, il gruista sarebbe stato urtato violentemente da una parte dell'impianto che stava realizzando. Portato con l'elisoccorso al Cto di Torino, è morto poco dopo l'arrivo in ospedale per un profondo trauma cranico. Sul posto erano intervenuti carabinieri, vigili del fuoco e lo Spresal dell'Asl di Vercelli, che stanno ricostruendo l'accaduto. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Mosca, Putin riceve Assad: presidenti russo e siriano discutono della situazione in Medio Oriente

Lettonia, arrestati quattro trafficanti di migranti

Rapporto Ue sullo stato di diritto, Fnsi: “Confermato il nostro allarme”