Cappato indagato a Milano per aiuto al suicidio

La Procura valuta la competenza territoriale
La Procura valuta la competenza territoriale
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 04 AGO - Marco Cappato è stato iscritto nel registro degli indagati della Procura di Milano. Il tesoriere della associazione Luca Coscioni è accusato di aiuto al suicidio in merito al caso di Elena, la donna di Spinea, in provincia di Venezia, malata terminale di cancro ma ancora autosufficiente, accompagnata a morire in Svizzera con il suicidio assistito. Ieri Cappato si è autodenunciato recandosi dai carabinieri. Il procuratore aggiunto Tiziana Siciliano sta valutando la questione della competenza territoriale. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La madre di Navalny denuncia le autorità russe: "Datemi la salma di mio figlio"

Londra, nuove banconote con l'immagine di re Carlo

Udienza per l'estradizione di Assange, gli Usa: Ha messo in pericolo vite innocenti