EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Rientrata l'allerta per il ghiacciaio in Val Ferret

Revocate le misure di evacuazione e di chiusura della strada
Revocate le misure di evacuazione e di chiusura della strada
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - AOSTA, 05 LUG - E' terminata stamane l'evacuazione dell'area della Val Ferret, che comprende una decina di edifici, scattata alle 18.30 di lunedì per il rischio di crolli dal ghiacciaio di Planpincieux, monitorato da tempo. Non sono stati registrati problemi e anche la strada comunale bivio Meyen Montitta-Planpincieux è stata riaperta. L'allerta era per una porzione di ghiacciaio da circa 400mila metri cubi, che si muove fino a un metro al giorno. La decisione era scattata a seguito del report redatto da Fondazione montagna sicura e relativo all'allerta idrogeologica gialla diramata dal Centro funzionale regionale a causa dei temporali attesi. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'Europa tra caldo estremo e maltempo: le forti piogge colpiscono anche gli Euro 2024

Germania, Scholz: gestire meglio rimpatri, scuse a Varsavia per migranti afgani lasciati al confine

Putin a colloquio con Kim Jong-un in Corea del Nord, verso la firma dell'accordo per il partenariato