EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Peste suina: Lazio, raddoppiare abbattimenti fino a 50mila

Scorsa stagione venatoria erano 25mila su popolazione 75mila
Scorsa stagione venatoria erano 25mila su popolazione 75mila
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 14 GIU - Raddoppiare complessivamente la consistenza numerica degli abbattimenti previsti nei piani di selezione nella stagione 2021/2022. E' quanto prevede il piano Piano regionale di interventi urgenti per la gestione, il controllo e l'eradicazione della peste suina africana nella regione Lazio. I dati regionali documentano che nel corso nelle attività venatoria della stagione 2021-2022 sono stati abbattuti circa 25.000 esemplari su una popolazione di circa 75.000 esemplari. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni in Francia, lo scenario di un governo di minoranza del Rassemblement National

Le notizie del giorno | 24 giugno - Serale

Aborto, le donne brasiliane scendono in strada contro proposta di legge "criminalizzante"