EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Corruzione: 8 arresti, in carcere funzionario Regione Marche

24 indagati per presunto giro appalti pilotatii
24 indagati per presunto giro appalti pilotatii
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ANCONA, 14 GIU - Un funzionario della Regione Marche è finito in carcere e 7 imprenditori, residenti nelle province di Ancona, Ascoli Piceno e Arezzo, ai domiciliari in esecuzione di misure cautelari disposte dal gip del Tribunale di Ancona, nell'ambito di un'indagine iniziata nel 2021, condotta dai carabinieri forestali e coordinata dalla Procura della Repubblica. L'inchiesta riguarda un presunto giro di tangenti per pilotare le gare di appalto e affidamenti di lavori della Regione (ex Genio civile), per interventi lungo i fiumi relativi a manutenzione idraulica con tagli di vegetazione per ricavare biomasse combustibili. In totale sono 24 le persone indagate a vario titolo per corruzione, turbativa d'asta, truffa aggravata ai danni della Regione Marche, falso documentale e rivelazione di segreti d'ufficio da parte di pubblico ufficiale. Perquisiti 26 siti, tra sedi di società, un ufficio della Regione a Pesaro, e 15 abitazioni. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Arabia Saudita: tutto pieno alla Mecca, come è cresciuto l'indotto economico intorno all'Hajj

A Mario Draghi il premio europeo Carlos V, "L'Europa non sia passiva se prosperità minacciata"

Le notizie del giorno | 14 giugno - Pomeridiane