Morta in pozza di sangue in casa, compagno in stato confusionale

Uomo ferito è grave ma non in pericolo di vita
Uomo ferito è grave ma non in pericolo di vita
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PESARO URBINO, 11 GIU - Una donna di 65 anni, Giannina Fucili, è stata trovata morta ieri sera in casa, un'abitazione singola, a Barchi (Pesaro Urbino), in una pozza di sangue: il corpo era sul divano al piano terra, in avanzato stato di decomposizione. Al piano di sopra il suo compagno, Giorgio Pazzaglia, 80 anni, in stato confusionale. A dare l'allarme è stato un amico del figlio di lei. Sul posto i vigili del fuoco, il 118 e i carabinieri. Pazzaglia, riferiscono le edizioni on line dei media locali, ha ricevuto i primi soccorsi su un'ambulanza del 118. Allertato il pm della Procura di Pesaro Maria Letizia Fucci. Ancora da chiarire le cause del decesso, che dovrebbe risalire a qualche giorno fa. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa: braccialetto elettronico per l'ex informatore dell'Fbi a processo per falsa testimonianza

Anche in Grecia trattori in piazza: gli agricoltori chiedono un maggiore sostegno al reddito

Sbarco in Normandia, le spiagge del D-Day potrebbero entrare nel Patrimonio Unesco